HP e l’economia sostenibile: ecco come il colosso vuole rinnovare il suo impegno

È stata particolarmente apprezzata la decisione di HP di diffondere il proprio documento Sustainable Impact Report, relativo all’anno scorso. Non solo, dato che il colosso dell’industria tecnologica ha voluto ribadire quanto sia importante il suo impegno e i suoi sforzi verso tre aree tematiche in modo particolare. Si tratta del pianeta, delle persone e della comunità.

L’obiettivo di HP è quello, prima del 2025, di raggiungere addirittura il 30% per quanto riguarda l’impiego in plastica riciclata. E, per un’azienda che si occupa della produzione di pc e prodotti dedicati alla stampa, la plastica è un materiale fondamentale. Sostituirla non è possibile, ma limitare quanto possibile l’impatto sull’ambiente deve diventare una priorità.

I computer, così come gli altri prodotti HP, sono particolarmente diffusi in tutto il mondo e hanno certamente contribuito alla grande boom del gioco d’azzardo sul web. Per andare alla scoperta dei siti di bingo migliori approvati dagli esperti di Casinosicurionline.net, è sufficiente individuare tutte quelle piattaforme che possono vantare la presenza del marchio AAMS. Si tratta di casino online sono in grado di offrire sicurezza e affidabilità sotto ogni aspetto a tutti quei giocatori che scelgono di aprire un conto di gioco.

La tematica dell’impatto ambientale fondamentale anche per HP

Già in diverse occasioni HP ha dato dimostrazione di avere particolarmente a cuore il concetto di rispetto ambientale. Per questo sta provando a rivoluzionare i vari processi produttivi e prodotti finali, rendendoli sempre più green. La tattica Sustainable Impact ha già portato ottimi frutti in dote, visto che ha prodotto nuove revenue per più di 900 milioni di dollari solamente nel 2018. L’incremento, del 35%, rispetto all’anno precedente, è stato sensibile.

Sempre l’anno scorso, HP è stata in grado di toccare un altro record: infatti, ha utilizzato la bellezza di 21250 tonnellate di plastica riciclata. I progetti per il futuro mirano a crescere ancora di più: entro il 2025 l’obiettivo del colosso è quello di riuscire ad arrivare al 30% nell’impiego di plastica riciclata.

Aumentare l’uso della plastica riciclata, ma non solo!

Non è finita qui, visto che l’azienda non pone limiti alle ambizioni nel campo della sostenibilità. Entro il 2035, l’obiettivo è quello di provare ad utilizzare solamente energia che viene prodotta attraverso l’uso di fonti rinnovabili, per tutto il comparto delle global operations. Negli Stati Uniti tale “goal” è già stato raggiunto, ma adesso l’intento è quello di adeguare anche tutte le altre sedi.

Inoltre, HP ha comunicato in via ufficiale di aver raggiunto un’intesa per l’editoria sostenibile con il ben noto magazine ELLE. L’obiettivo è quello di creare la prima rivista di moda interamente sostenibile, che viene creata interamente con dei materiali riciclati per quanto riguarda la copertina. L’uso di materiali riciclati coinvolge anche le pagine, almeno per il 30%. Progressi che dovrebbe essere presi da esempio da tante altre multinazionali.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *